top of page
  • Immagine del redattoreBéatrice

LA LANCIA YPSILON SORPRESA NELLE STRADE DI MILANO!





Tutti i preparativi legati a pubblicità e immagini di lancio hanno portato la nuova “Lancia Ypsilon” a comparire su internet senza alcuna mimetizzazione e avvistata su strada senza alcuna protezione utile a preservarne le linee da sguardi indiscreti. Del resto, era necessaria una protezione dopo la sfortunata fuga di foto del veicolo su Internet? In ogni caso, sta già circolando una prima immagine, pare scattata a Milano, dove la Casa torinese sta girando alcuni clip che ritraggono la nuova generazione di Lancia Ypsilon ormai praticamente vicinissima al debutto, il prossimo febbraio.


Dopo le primissime immagini senza alcuna mimetizzazione che rappresentavano la nuova Lancia Ypsilon con carrozzeria bianca che termina in un fiume a Sochaux, questa prima immagine scattata a Milano afferma che il colore scelto per la presentazione è il blu già noto perché visto nelle immagini teaser; un colore che probabilmente si adatta meglio alla ragazza italiana di città.


L'unica immagine pubblicata al momento ci permette di apprezzare la parte posteriore della nuova Lancia Ypsilon.


L'immagine scattata a Milano mostra la Lancia Ypsilon attraverso la sua sezione posteriore. La carrozzeria, completamente priva di qualsiasi mimetizzazione, ci permette di apprezzare lo stile del posteriore che inizialmente appare molto ben proporzionato. Se in precedenza il rapporto con la Opel Corsa e la Peugeot 208 sembrava più stretto, questa prima immagine completa ci permette di apprezzare l'ottimo lavoro svolto dalla Casa torinese.



Come già sapevamo, lo stile deriva dal concetto stilistico Lancia Pu+Ra che sarà alla base delle Lancia di domani. C'è un riferimento ai fari circolari che contengono al loro interno tre elementi luminosi utili a seguire lo stile della "Y" derivante dal nome del modello. Troviamo inoltre un'ampia fascia nera a contrasto che collega i due elementi luminosi circolari e ospita la nuova scritta “Lancia”, anche in questo caso seguendo un approccio strettamente derivato da quello di Pu+Ra. Tutta la sezione posteriore della nuova Lancia Ypsilon è complessa, ma stilisticamente gradevole e ben disegnata; la parte inferiore ospita un paraurti quadrato e, ancora più in basso, un piccolo diffusore con il piccolo fendinebbia posteriore posto al centro. Infine, il lunotto, che appare praticamente piatto, è sormontato da un grande spoiler.



Inizialmente sarà solo elettrico. L'immagine ci permette di apprezzare anche una parte del fianco che sembra essere stato risolto in modo molto semplice, con linee pulite per enfatizzare anche in questo caso il rapporto con il concept di riferimento. L'area del finestrino prosegue fino al lunotto dove la vernice nera contribuisce a creare una soluzione continua che conduce dalla parte anteriore a quella posteriore. Le maniglie delle porte posteriori sono inglobate direttamente all'interno di questa parte verniciata, dove è presente il nuovo logo Lancia.


In definitiva, la nuova Lancia Ypsilon si presenta elegante, ma anche piuttosto aggressiva, riuscendo così a coniugare le caratteristiche delle vetture Lancia da sempre conosciute. L'auto sarà basata sulla piattaforma CMP, la stessa delle sorelle Opel Corsa e Peugeot 208 con le quali si prevede condivida le dimensioni, e sarà prodotta a Saragozza, in Spagna.



Al debutto sarà disponibile nell'edizione limitata Cassina, interamente elettrica, in soli 1.906 esemplari numerati e certificati secondo una numerazione che richiama l'anno di nascita del produttore. Dovrebbe utilizzare lo stesso motore elettrico delle sorelle, con una batteria da 54 kWh.


Successivamente, sarà la volta della variante Mild Hybrid che dovrebbe utilizzare l'unità 1.2 PureTech da 136 cavalli. Bisognerà aspettare il 2025 per vedere la versione sportiva HF dotata di motore elettrico da 240 cavalli, carreggiata allargata e accelerazione da 0 a 100 km/h in soli 5,8 secondi.







0 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page