top of page
  • Immagine del redattoreBéatrice

ALFA ROMEO PRESENTA IL “33 STRADALE DAY”



Il 2023 sarà ricordato come l'anno che ha visto la rinascita di un'icona leggendaria che incarna i valori distintivi di uno dei marchi sportivi più famosi, la 33 Stradale. Il numero 33 è diventato simbolo di identità e, in suo onore, "Alfa Romeo" annuncia la nascita del "33 Stradale Day". A partire dal 3 marzo 2024, questo evento annuale mira a diventare un giorno di festa condiviso tra i fan di tutto il mondo e i loro oltre 250 club, tutti uniti dalla passione per il marchio.


La data 3/3 ha un significato simbolico, soprattutto per ricordare il nome della nuova vettura su misura dell'Alfa Romeo, un autentico "manifesto" delle capacità attuali e future del marchio italiano in termini di stile ed esperienza di guida. Questa coupé a due posti, prodotta in soli 33 esemplari esclusivi per il maggior numero di appassionati del marchio, unisce sapientemente tradizione e innovazione. Realizzata utilizzando un processo artigianale unico e i più alti standard di qualità, questa vettura incarna un'attenzione maniacale per ogni dettaglio.



Il numero 33 è diventato un elemento ricorrente del marchio Alfa Romeo. Per una sorprendente, ma non casuale, coincidenza, questo stesso dato è presente nei risultati commerciali dell'azienda per il 2023: a livello globale, Alfa Romeo ha registrato una crescita del 33% rispetto al 2022. Questo eccezionale allineamento sembra quasi fatto apposta per celebrare la rinascita del marchio. emblematico. vettura degli anni 60.


Il valore simbolico e festoso del numero 33 continua a manifestarsi anche nel passato. Guardando indietro nel tempo, possiamo vedere come questo numero abbia un significato speciale. Esattamente 33 mesi fa, nel giugno 2021, l'Alfa Romeo 6C 1750 Super Sport del 1929 trionfava nella rievocazione storica della 1000 Miglia, competizione automobilistica storica definita da Enzo Ferrari “la corsa automobilistica più bella del mondo”. Questa vittoria ha reso ancora più tangibile il legame tra il marchio Alfa Romeo e il numero 33, confermandone ulteriormente la rilevanza simbolica nel contesto automobilistico.


Guardando ancora più indietro nella storia, il 1933 rappresentò un anno di gloria sportiva per l'Alfa Romeo, durante il quale il marchio dominò gli sport motoristici e il suo emblema affascinò e conquistò il cuore di tutti gli appassionati di corse automobilistiche.



La celebre coppia Tazio Nuvolari e Giovanni Battista Guidotti Compagnoni trionfò nella mitica Mille Miglia a bordo della potentissima 8C 2300. Con lo stesso veicolo, Antonio Brivio vinse la Targa Florio, la più antica corsa automobilistica di durata al mondo, disputata in Sicilia. . Infine, sempre a bordo della gloriosa 8C 2300, il duo Nuvolari e Raymond Sommer vinsero la leggendaria 24 Ore di Le Mans. Questi trionfi contribuirono a consolidare il mito dell'Alfa Romeo nel mondo degli sport motoristici, facendo del 1933 un anno di straordinaria importanza nella sua storia.


Il numero 33 si rivela quindi quest'anno un numero davvero magico per l'Alfa Romeo e la sua Tribù. In occasione del primo “33 Stradale Day”, il Centro Stile Alfa Romeo ha realizzato nuove immagini ufficiali che raffigurano la fuoriserie in un esclusivo ed evocativo Blu Royal. Questo colore, già disponibile sulla mitica 33 del 1967, è uno dei tre colori di carrozzeria proposti insieme al classico Rosso Alfa e al più sofisticato Rosso Villa d'Este.

0 visualizzazioni0 commenti

תגובות


bottom of page